Scuola di Scienze

Ambientali5

Il Corso di Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio ha di norma una durata di due anni ed ha l’obiettivo di assicurare allo studente una formazione di livello avanzato che prepara ad attività professionali di elevata qualificazione e specializzazione.

Le attività formative sono organizzate in modo che i laureati abbiano:

  • Solida preparazione culturale a indirizzo sistemico rivolta all’ambiente e una buona padronanza del metodo scientifico
  • Conoscenze di metodi e tecniche d’indagine del territorio e di analisi dei dati, che permettano l’integrazione a differente scala ambientale
  • Conoscenza delle tecnologie di prevenzione, di disinquinamento e bonifica
  • Strumenti concettuali mirati a individuare, prevenire, valutare, gestire il rischio e proteggere l’uomo e l’ambiente
  • Capacità di affrontare i problemi legati al monitoraggio, controllo e gestione dell’ambiente e del territorio, della struttura e delle funzioni dei sistemi ecologici, valutati secondo i criteri della sostenibilità e dell’etica ambientale
  • Competenze per la valutazione delle risorse e degli impatti ambientali, anche attraverso la formulazione di modelli e l’impiego di strumenti concettuali e metodologici forniti dall’economia, dal diritto e dalla pianifi cazione ambientale

Il laureato magistrale si potrà qualificare come:

  • Esperto nell’analisi e la gestione delle risorse ambientali, dei sistemi ambientali e del territorio
  • Esperto nella valutazione della qualità dell’ambiente
  • Esperto nella pianificazione di attività orientate allo sviluppo sostenibile
  • Esperto nella realizzazione e la valutazione di studi di impatto ambientale, di valutazione strategica e di rischio ambientale
  • Esperto nella realizzazione e la certificazione di sistemi di gestione ambientale

Prospettive di impiego sono presenti sia nel settore pubblico sia in quello privato.