Scuola di Scienze

provette

Il Corso di Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Chimiche prevede attività di completamento della formazione di base e lo svolgimento di una tesi di laurea originale, di durata non inferiore ai sei mesi.

Sono previsti insegnamenti nel campo della chimica fisica, inorganica, organica  e analitica di contenuti avanzati, con l’obiettivo di assicurare allo studente un’elevata padronanza di metodi e contenuti scientifici in campo chimico, con particolare riguardo all’aspetto dell’alta formazione e della ricerca scientifica.
I laureati magistrali potranno svolgere funzioni professionali di promozione e sviluppo della ricerca e dell’innovazione scientifica e tecnologica, nonché di gestione e progettazione delle tecnologie nel settore di riferimento. Potranno anche esercitare funzioni di elevata responsabilità nei settori dell’industria, dell’ambiente e della pubblica amministrazione.

II Corso di Laurea Magistrale ha l’accreditamento Chemistry Euromaster che permette il riconoscimento automatico del titolo di studi in tutti i paesi dell’Unione Europea.