Corso di Laurea Magistrale in Data Science

 

L’obiettivo del Corso di Laurea Magistrale in Data Science della Università di Milano Bicocca è quello di formare figure professionali di alto livello che sappiano integrare conoscenze relative alle tecniche, i linguaggi e le tecnologie informatiche con conoscenze sulle tecniche, le metodologie e gli ambienti di analisi statistica, applicandole ai processi di gestione, analisi e utilizzo a fini di business, amministrativi e sociali di dati digitali.

Poiché i dati e le informazioni sono utilizzati in modo sempre più pervasivo nella interpretazione, previsione e gestione di un vasto insieme di fenomeni, le conoscenze e le competenze fornite dal Corso di Laurea Magistrale si applicano a uno spettro potenzialmente ampio di discipline nelle scienze fisiche e naturali, nelle scienze della vita e nelle scienze sociali, economiche e giuridiche

A chi si rivolge?

Dollarphotoclub_44538761

Il Corso di Laurea Magistrale in Data Science si rivolge a tutti i laureati triennali che siano interessati ad estendere le conoscenze e competenze acquisite nel loro percorso formativo universitario verso le tecniche statistiche e le tecnologie informatiche utili a selezionare, elaborare, analizzare fonti di dati in forme nuove, orientandosi verso una professione che ha un rilevante futuro. Il Corso è articolato su due anni e prevede l’acquisizione di 120 CFU e il superamento di 12 esami, secondo la normativa nazionale vigente, ai fini del conseguimento della laurea magistrale in Data Science.

Professione: Data Scientist

L’obiettivo di formare competenze e capacità fortemente interdisciplinari nella Data Science è un aspetto caratterizzante del Corso di Laurea Magistrale, e risponde alle esigenze sia del mercato del lavoro sia della ricerca più avanzata, volte alla creazione di una figura professionale nuova, il Data Scientist. Tale figura professionale sarà sempre più centrale nelle organizzazioni pubbliche e private che hanno esigenza di analizzare per i propri obiettivi strategici e processi di sviluppo dati e informazioni provenienti da un vasto insieme di fonti.

Diverse previsioni relative ai prossimi trenta anni assegnano ai servizi data intensive, ad esempio le applicazioni accessibili sul telefono cellulare, oltre il 70% del mercato del lavoro. Sulla base del Rapporto BigData@MIUR, si prevede fino almeno al 2020 una crescita dell’offerta di lavoro nei Big Data del 23% all’anno, contro il 19% di tutto il settore dell’Information Technology (IT) e il 6% globale. Nei paesi sviluppati, il Data Scientist occupa posizioni professionali con remunerazioni che si collocano nella fascia alta delle categorie professionali IT. Molte delle start up di successo nel mondo si collocano nell’area della Data Science.

 

Maggiori Informazioni

Regolamento Data Science LM 1718
Regolamento Data Science LM 1718
Data Science LM_1718.pdf
116.3 KiB
59 Downloads
Dettagli...

 

Manifesto degli Studi 2017/18 - Data Science
Manifesto degli Studi 2017/18 - Data Science
Manifesto degli studi_2017_18_LM Data Science .pdf
162.8 KiB
54 Downloads
Dettagli...